HomeGroupsTalkZeitgeist
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

On ningú no et trobi by Alicia…
Loading...

On ningú no et trobi (edition 2011)

by Alicia Giménez-Bartlett, Alexandre Gombau i Arnau (Translator)

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
5610210,933 (3.11)None
Member:mcuquet
Title:On ningú no et trobi
Authors:Alicia Giménez-Bartlett
Other authors:Alexandre Gombau i Arnau (Translator)
Info:
Collections:Barcelona, To read, Your library, Sant Jordi
Rating:
Tags:lang:ca, Literatura espanyola, autors espanyols, Novel·la, Segle XXI

Work details

Donde nadie te encuentre by Alicia Giménez Bartlett

Recently added bypennipenny, olgaroederer
None

None.

Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Spanish (7)  Catalan (1)  English (1)  Italian (1)  All languages (10)
Va detto subito: non sono una fan della serie di Pedra Delicado. Ne ho letto qualcuno, senza appassionarmi granché. Per innamorarmi dell'autrice c'è voluto questo libro. Uno di quei libri che lasciano il segno. Il personaggio centrale del romanzo è storicamente esistito: Teresa Pla, La Pastora, partigiano spagnolo entrato nella leggenda. Partigiano, e non partigiana, perché il sesso è stato incerto a lungo, e nascondeva una storia dolorosa di diversità e di sopruso.
I due protagonisti sono invece invenzioni letterarie dell'autrice. Carlos Infante, giornalista di Barcellona, e Lucien Nourisset, psichiatra parigino. A farli incontrare è un articolo del primo, in cui parla della Pastora. Lucien lo raggiunge e lo convince, dietro compenso, ad accompagnarlo alla ricerca del latitante.
E' il 1956, in piena dittatura franchista. E non è un'invenzione letteraria il clima che il francese si troverà a respirare. Dove nulla è come sembra, dove dietro ogni sorriso si può nascondere il tradimento, dove la Guardia Civil può apparire in qualsiasi istante e portati via senza ragione. Infante e Nourissier percorrono le montagne, sentieri impervi, guidati da voci, racconti, storie di violenza inenarrabile. Un'ambientazione straordinaria, che restituisce in maniera angosciante quello che è davvero una dittatura. Quello che è, davvero, vivere nel terrore.
I due uomini sono molto diversi: Infante è un cinico, che agisce per denaro. Nourissier è un idealista, e un umanista. Su quelle montagne, paradossalmente, Nourissier si perde e Infante si ritrova, in un crescendo narrato in maniera mirabile.
L'unico difetto è forse la struttura del racconto della Pastora, molto (troppo) lineare, ma non credo si potesse fare in maniera diversa, pena la confusione dei piani narrativi. Un peccato veniale in un romanzo davvero molto bello.
  Lilliblu | Aug 4, 2012 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to the English one.
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Swap Ebooks Audio
5 wanted

Popular covers

Rating

Average: (3.11)
0.5
1
1.5 1
2
2.5 1
3 4
3.5 1
4 1
4.5 1
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

Help/FAQs | About | Privacy/Terms | Blog | Contact | LibraryThing.com | APIs | WikiThing | Common Knowledge | Legacy Libraries | Early Reviewers | 93,421,149 books! | Top bar: Always visible