HomeGroupsTalkZeitgeist
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

L'amante dell'imperatore : amori, intrighi e…
Loading...

L'amante dell'imperatore : amori, intrighi e segreti della contessa di…

by Arrigo Petacco

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
312,001,085 (3)None

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Era così bella che tutto le veniva perdonato. Gli adulteri, i molteplici amori, le trasgressioni, le bugie, le finzioni, gli intrighi politici e sentimentali che costellano la sua turbinosa esistenza hanno ispirato i poeti, sfidato i pittori, condizionato gli storici e alimentato la leggenda romantica che ancora sopravvive. Ma chi fu veramente Virginia Oldoini contessa di Castiglione? La sincera patriota che sedusse Napoleone III per favorire l'Unità nazionale o la scaltra cortigiana che mise le proprie grazie a disposizione di Cavour per fini assai meno nobili? Fu, insomma, una come la vorrebbero i suoi ammiratori, o la "vulva d'oro del Risorgimento", come la definì Urbano Rattazzi? Virginia aveva appena diciotto anni quando ebbe inizio la sua straordinaria avventura. Era bellissima, aristocratica, ricca, annoiata. E anche di costumi piuttosto liberi, perché quanto a intelligenza, scaltrezza e disinvoltura, ne possedeva in misura assai maggiore di quelle che siamo soliti attribuire alle romantiche fanciulle del secolo scorso. Furono appunto queste doti a indurre Cavour e Vittorio Emanuele II a servirsi di lei nello spregiudicato tentativo di guadagnare l'imperatore dei francesi alla nostra causa nazionale. Usate tutti i mezzi che vi pare la esortò il capo del governo ma riuscite. E lei riuscì. Ma fino a che punto il potere di seduzione della bellissima contessa influì sui destini dell'Italia? La storia ufficiale non è stata generosa con la più bella donna del secolo, forse per prevenzione maschilista, forse perché non si voleva dare alla patria una madre di scarse virtù. Ma è un fatto che i servizi segreti sabaudi, dopo la sua morte, bruciarono tutti i documenti che la riguardavano. Virginia ha comunque lasciato una quantità di lettere, diari, memoriali grazie ai quali Arrigo Petacco è riuscito a ricostruire nei dettagli, oltre alla missione politica per cui la contessa è rimasta famosa, anche il suo mondo di "cocotte" d 'alto bordo e le figure di re e aristocratici cui distribuì generosamente i suoi favori: da Napoleone ma Vittorio Emanuele Il, da Cavour a Costantino Nigra, dal Kaiser a Bismarck a de Lesseps. Rivive così, tra balli di corte e crinoline, pettegolezzi piccanti e appassionate storie d'amore, una pagina di storia italiana che ha il ritmo e i protagonisti di un grande romanzo storico. ( )
  BiblioLorenzoLodi | Nov 12, 2014 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Original title
Alternative titles
Original publication date
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Ci sono due lettere, fra le tante gelosamente custodite da Virginia Oldoini, e scampate ai vari «autodafé» con i quali
segreti sabaudi cercarono di cancellare le prove del ruolo effettivamente svolto da colei che, poco urbanamente, Urbano Rattazzi definiva «la vulva d'oro del nostro Risorgimento» ... Ci sono due lettere, dicevo, che da sole possono risultare sufficienti per dare la misura della spregiudicatezza con cui Camillo Benso conte di Cavour pianificò l'operazione segreta che a Parigi, all'ombra del trono imperiale, avrebbe coinvolto Napoleone III nella lotta per l'indipendenza italiana e trasformato Virginia Oldoini - meglio nota come contessa di Castiglione - nell'eroina
più discussa, più contraddittoria e più affascinante della nostra storia unitaria.
Quotations
Last words
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
(Click to show. Warning: May contain spoilers.)
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Original language

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Swap Ebooks Audio
3 wanted

Popular covers

Rating

Average: (3)
0.5
1
1.5
2
2.5
3 1
3.5
4
4.5
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 119,720,697 books! | Top bar: Always visible