HomeGroupsTalkZeitgeist
This site uses cookies to deliver our services, improve performance, for analytics, and (if not signed in) for advertising. By using LibraryThing you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Privacy Policy. Your use of the site and services is subject to these policies and terms.
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Storia illustrata del Fascismo by Francesca…
Loading...

Storia illustrata del Fascismo (2000)

by Francesca Tacchi

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
212,551,640 (4)None
Recently added byMario59, BiblioLorenzoLodi

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Sorto dopo la fine della Grande Guerra, il fascismo si affermò come un movimento di massa il cui obiettivo principale era quello di arrivare alla guida del paese distruggendo la democrazia parlamentare. Quando nell'ottobre del 1922, a conclusione della marcia su Roma delle squadre fasciste, Benito Mussolini fu incaricato di formare un nuovo governo, in Italia si registrò una svolta di portata storica: era la fine dello stato liberale e delle istituzioni rappresentative. Accanto all'organizzazione corporativa della società, che cancellò la libertà sindacale ed estese l'intervento dello'stato a ogni aspetto della vita, il fascismo introdusse un nuovo stile politico e nuovi miti collettivi di una religione laica che si proponeva di creare un"uomo nuovo". L'intento di Mussolini e dei gerarchi del regime fu quello di fondere l'individuo nella comunità nazionale, affidandosi agli strumenti della propaganda e a una concezione totalitaria della politica che non lasciava spazio alle dissidenze e alle opposizioni.
Al vertice c'era la figura del "duce" intorno a cui si aggregò un "consenso" ottenuto con l'irreggimentazione degli italiani, che fìn dall'infanzia vennero posti sotto il controllo dello stato e del Partito nazionale fascista. Il fascismo italiano fu inoltre un modello che conobbe, negli anni Trenta, una diffusione europea. Ispirata al mito della potenza, la sua politica estera culminò nella guerra d'Etiopia, nell'intervento a sostegno della ribellione franchista in Spagna e nell'alleanza politico-militare con la Germania nazista. Allo scoppio del secondo conflitto mondiale, l'Italia aveva ormai compiuto la sua scelta di campo: intervenne a fianco della Germania e fu sconfitta dagli eserciti alleati. Il "colpo di stato" che il 25 luglio 1943 segnò la caduta di Mussolini non fu però la fìne del fascismo. Sorta come reazione al "tradimento della monarchia", la Repubblica di Salò -estremo e tragico tentativo di un ritorno al "fascismo delle origini"- si resse sulla forza militare germanica e scatenò la guerra civile che si concluse con la fucilazione di Mussolini nell'aprile 1945. Ma anche dopo la morte del suo fondatore, il fascismo ha continuato ad allungare la sua ombra -con la nascita del Movimento sociale italiano e il terrorismo di matrice "nera" che ha goduto della copertura dei servizi segreti -sulla storia recente dell'Italia repubblicana.

INDICE
Il trauma della guerra

L'agonia dello stato liberale

La marcia su Roma

Mussolini al governo

Lo stato autoritario

Corporativismo e cultura

Credere, obbedire,combattere

I fascismi europei

Dal Mare.nostrum all'Impero africano

L'Italia in guerra

I 600 giorni di Salò

L'eredità del fascismo ( )
  BiblioLorenzoLodi | Jul 31, 2015 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Alternative titles
Original publication date
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Popular covers

Rating

Average: (4)
0.5
1
1.5
2
2.5
3
3.5
4 1
4.5
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 127,230,333 books! | Top bar: Always visible