HomeGroupsTalkZeitgeist
This site uses cookies to deliver our services, improve performance, for analytics, and (if not signed in) for advertising. By using LibraryThing you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Privacy Policy. Your use of the site and services is subject to these policies and terms.
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Il volto segreto di Hitler by Paul Matussek
Loading...

Il volto segreto di Hitler

by Paul Matussek

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
113,689,591 (4)None
Recently added byBiblioLorenzoLodi

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Come fu possibile ad un uomo come Hitler, senza grande cultura, eccentrico, privo di particolari doti fisiche o intellettuali, avere un effetto così catastrofico sulla vita di milioni di uomini? I volumi che si propongono di rispondere a questa domanda riempiono ormai intere biblioteche, ma l'enigma non sembra ancora risolto. Il tentativo di trovare una spiegazione ha spesso condotto a speculazioni fantasiose e ardite, mentre alcuni tra gli studiosi più seri sembrano aver ormai rinunciato a capire le cause dell'odio di Hitler per il mondo e la spaventosa disponibilità a seguirlo di gran parte del popolo tedesco. Questo libro, frutto della collaborazione tra uno psichiatra, uno storico e un sociologo, analizza le cause delle difficoltà incontrate sinora dalla ricerca e propone un nuovo approccio di tipo "psico-storico" per superare il dilemma che da anni divide gli studiosi: se spiegare il "fenomeno Hitler" a partire dalla sua anormalità psichica, il che però non chiarisce come una singola persona possa aver avuto una tale influenza su un'intera nazione; oppure a partire dal contesto storico-sociale del tempo, il quale però, da solo, non basta a spiegare l'aberrazione e l'abominio dell'Olocausto. Nelle pagine di questo volume, la personalità psicotica di Hitler viene perciò analizzata per mezzo di modelli analitici ben collaudati, studiando allo stesso tempo la interazione tra i meccanismi della follia di Hitler come individuo e quelli sociali del popolo tedesco in quel particolare momento storico. Ne risulta un approccio nuovo e di grande interesse, che aiuta ad approfondire
la comprensione del nostro passato e a vigilare sul pericolo che simili "combinazioni" della Storia possano ripetersi in futuro. ( )
  BiblioLorenzoLodi | Nov 3, 2014 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Canonical title
Original title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Alternative titles
Original publication date
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
People/Characters
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Popular covers

Rating

Average: (4)
0.5
1
1.5
2
2.5
3
3.5
4 1
4.5
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 127,219,805 books! | Top bar: Always visible