HomeGroupsTalkZeitgeist
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Prima dell'oblio : le Quattro Giornate a…
Loading...

Prima dell'oblio : le Quattro Giornate a Capodimonte e l'aviere ritrovato

by aa.vv.

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
113,689,591 (4)None
Recently added byBiblioLorenzoLodi

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Per decenni la "gente di Capodimonte" è vissuta con la rimozione del ricordo dei 'tempi di guerra e con essi delle uccisioni, delle deportazioni, delle violenze, delle sofferenze e delle miserie che esse hanno portato. Adesso, settant'anni dopo, con la giusta distanza storica da quei drammatici avvenimenti, e senza aspettare la definitiva scomparsa della generazione che ha vissuto quei tempi, è giunto il momento di rimuovere quel velo di autocensura e di pudore. Sconfiggere la reticenza, far parlare il silenzio, che in qualche modo ha contribuito a causare la perdita di memoria storica, è stato uno dei principali obiettivi di questa ricerca. Il lavoro cerca infatti di scoprire il ricordo al di là della dimensione individuale o familiare, per conferirgli finalmente una dimensione pubblica e collettiva, quindi trasmissibile, soprattutto alle nuove generazioni, quasi ad assolvere un piccolo dovere nei confronti della storia. Lo studio fa luce sui tragici eventi che caratterizzarono il quartiere durante le Quattro Giornate di Napoli e che culminarono con la fucilazione di tre':' ùomini ed un ragazzo il 30 settembre 1943 nel Bosco ·di Capodimonte. Qui, infatti, si era stabilito un comando della Wehrmacht, l'esercito tedesco, con centinaia di soldati del reparto esplorante della 3a Divisione di fanteria motorizzata con alcune decine di autoblindo e carri armati Tigre della Divisione Corazzata "Hermann Goring". Lepisodio fu determinato dalla rappresaglia tedesca la mattina del 29 settembre in seguito all' assalto ad un auton1ezzo militare che provocò l'uccisione di un soldato tedesco ed il ferimento di un altro a bordo del veicolo che risaliva la Via di Miano, presso il Regresso di Capodimonte. La ricerca tende quindi a contestualizzare i singoli episodi accaduti dal punto di vista storico generale. Nella ricostruzione dei fatti si è ricorsi alle fonti che si sono puntuali ente incrociate durante tutto il lavoro: la bibliografia, i documenti d'archivio e soprattutto le testimonianze di chi c'era. Naturalmente occorre precisare che i testimoni intervistati erano all'epoca ragazzi o bambini ed hanno narrato quindi un racconto diverso da quello che avrebbe potuto narrare un adulto di allora. In qualche caso ci si è basati su testimonianze indirette, fornite dal racconto che in'passato i genitori, scomparsi, avevano riportato ai figli o ai vicini più giovani. Le testimonianze risultavano a volte framn1entarie e non sempre concordi, ignorando l'una dell' altra avvenimenti accaduti davvero a breve distanza spaziale e temporale. Tuttavia alla luce dei fatti storici e della verifica dei dati cronologici, senza trascurare il livello aneddotico, è stato possibile far confluire tutto in un racconto coerente e unitario. ( )
  BiblioLorenzoLodi | May 21, 2015 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Allla memoria di Enzo Verde ed al suo amore per la storia e la verità...
First words
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Allo scoppio della guerra Capodimonte è un borgo di qualche migliaio di anime, essenzialmente di contadini spesso imparentati fra loro, dove tutti conoscono tutti e dove le famiglie benestanti vengono ancora a trascorrere la villeggiatura.
Quotations
Last words
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
(Click to show. Warning: May contain spoilers.)
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Original language
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Swap Ebooks Audio

Popular covers

Rating

Average: (4)
0.5
1
1.5
2
2.5
3
3.5
4 1
4.5
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 119,757,982 books! | Top bar: Always visible