HomeGroupsTalkZeitgeist
This site uses cookies to deliver our services, improve performance, for analytics, and (if not signed in) for advertising. By using LibraryThing you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Privacy Policy. Your use of the site and services is subject to these policies and terms.
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

La questione romana by Arturo Carlo Jemolo
Loading...

La questione romana (1938)

by Arturo Carlo Jemolo

MembersReviewsPopularityAverage ratingConversations
113,689,591 (4)None
Recently added byBiblioLorenzoLodi

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

Oggi (1938) - dopo nove anni di Concordato operante e bene operante - si può esaminare Ia così detta questione romana nel suo insieme: vedere cioè, quando in realtà si sia posto per Ia prlma volta sul terreno dottrinale e su quello pratico il problema d'un Papato privo d'una base di forza materiale, come questo problema sia apparso sin da principio connesso all'attuazione dell'unità d'Italia e come negli anni dal 1870 a] 1929 esso venisse risolto in uno con quello più arduo e contingente della convivenza in una stessa sede del governo italiano e della cattedra di San Pietro. Questa breve e pur vastissima storia è, nelle sue linee generali, riassunta da Jemolo in una prefazione che ha il compito di preparare il lettore all'esame della messe preziosa di documenti ch'egli ha raccolto in questo volume, suddividendoli con metodo e illustrandoli con rara dottrina. Il lettore ha così sott'occhio tutta la documentazione della questione romana dal 1861 a oggi; gli sarà agevole, perciò, giungere a una chiara valutazione della legge delle guarentigie, «la migliore» scrive il Jemolo «che si potesse fare attese Ie circostanze, volendo che Roma fosse parte integrante del regno d'Italia, ed essendo impossibile ottenerne la cessione dal Pontefice », seguire l'evoluzione della questione romana nelle sue varie fasi e comprendere quali (attori -a porte l'eccezionale statura dell'uomo politico che volle e attuò il concordato -resero possibile quella soluzione definitiva del problema cbe i governi anteriori al Fascismo avevano cercato invano per più di mezzo secolo.

INDICE
Introduzione
Le discussioni del 1861
La convenzione di settembre
La legge delle guarentigie
L'interrogazione Bovio del 1887
Le proteste pontificie (1859-1895)
La questione romana e la politica estera dell'Italia
La conciliazione ( )
  BiblioLorenzoLodi | Aug 2, 2015 |
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Alternative titles
Original publication date
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Information from the Italian Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Original language

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Popular covers

Rating

Average: (4)
0.5
1
1.5
2
2.5
3
3.5
4 1
4.5
5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 127,324,357 books! | Top bar: Always visible