HomeGroupsTalkZeitgeist
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Doomsday Can Wait by Lori Handeland
Loading...

Doomsday Can Wait

by Lori Handeland

MembersReviewsPopularityAverage ratingMentions
1701169,943 (3.71)8

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

» See also 8 mentions

Showing 1-5 of 11 (next | show all)
La Fine può attendere di Lori Handeland, secondo romanzo della serie Phoenix Chronicles, edita da Delos Books per la collana Odissea Streghe.

Protagonista della serie è Liz Phoenix, ex-poliziotta Veggente dai poteri incredibili, nuovo capo delle forze del Bene in vista dell’imminente Apocalisse. Non per sua scelta, potremmo aggiungere.

Il primo volume si conclude con l’uccisione del Capo dell’esercito del Male (esercito che è composto da Nephlilim, ibridi nati da umani e angeli), a opera di Liz aiutata da Sawyer, stregone Navajo e versipelle in grado di risvegliare i poteri altrui tramite il sesso, e contrastata dall’ex fidanzato Jimmy Sanducci, dhampir e traditore in tutti i sensi!, che dopo aver tradito la fazione del Bene, Liz e tutti gli AD (ammazza demoni), ha tentato di ucciderla dopo averla violentata più volte. Liz, nonostante ciò, è riuscita ad avere la meglio su Jimmy, sul suo cuore spezzato, sul padre purosangue di Jimmy e sull’inizio dell’Apocalisse.

Le vicende ripartono proprio da questo punto: Jimmy è sparito una volta resosi conto di essere stato una marionetta nelle mani del padre ed aver ormai perso il controllo sulla sua parte vampiresca, Liz è a capo di un gruppo di Ammazza Demoni ormai decimato, il punto di riferimento di Veggenti che non la conoscono e quindi si nascondono perfino da lei, l’inquietante obiettivo delle attenzioni di un versipelle Navajo figlio di uno spirito del Male che cerca di farle la pelle ogni due su tre e, come se non bastasse, fiancheggiata dall’unica donna – o meglio fata – che vorrebbe veder crocefissa al muro, in quanto donna con la quale il suo ex, Jimmy, l’ha tradita anni prima. Una situazione facile facile, insomma.

Se il primo romanzo della serie ha rappresentato l’introduzione delle vicende di Liz, che conteneva qualche incertezza e punto forzatamente oscuro, con “La Fine può attendere” le cose si evolvono con costanza e con colpi di scena sempre più avvincenti. Un mix perfetto che, se mantenuto costante con i prossimi volumi, può rappresentare una garanzia di successo.

L’ironia della protagonista, che spesso ricorda un po’ la nostra Anita Blake dei primi volumi, si assicurerà l’affetto incontrastato di tutti i fan della serie della Hamilton e non solo. Ma Liz non condivide solamente l’ironia con Anita, o la capacità di veggente di Cassandra Palmer, la Pitia di Karen Chance, ma anche la forza, l’indipendenza e la forza d’animo che la porta ad anteporre il “bene comune” al proprio senza perdere l’umanità, e quindi le debolezze, che la contraddistinguono.

Il romanzo è raccontato in prima persona, dal punto di vista di Liz, che ci permetterà di gustar ancor di più i vari colpi di scena che la Handeland non farà mancare per tutta la durata del libro, accompagnati dai monologhi autoironici di Liz. Assolutamente da non perdere!

Altro punto forte di “La Fine può attendere” è anche l’evoluzione psicologica dei vari personaggi che vengono approfonditi e, alcuni, riscattati. La matrigna di Liz si mostrerà ai nostri occhi come un “Capo” obbligato a fare scelte e dare ordini che non avrebbe mai voluto dare; scopriremo che Jimmy è meno crudele di quel che pensavamo e Sawyer, incredibile ma vero, perfino più umano di quanto avevamo osato sperare.

Il minimo cenno al triangolo fra Liz, Sawyer e Jimmy non viene rimarcato troppo, il rapporto fra i tre è tutto da stabilire e non c’è nulla di definito nelle loro scelte.

L’aspetto romantico e sessuale è piuttosto marcato (perfino più che nel primo romanzo, per quanto incredibile) ma trattato dall’autrice con estrema maturità, soprattutto senza sovrastare l’azione e sconvolgere la natura “urban fantasy” della serie.

Un romanzo ambivalente, che punta tutto sul continuo gioco fra bene, male e l’infinita scala di “grigi” che è la vita. Non c’è buono che non sia stato sporcato dal male, non amore senza dolore e passione e non esiste personaggio che non abbia sbagliato, cambiato fazione o che sembri essere continuamente in bilico fra giusto e sbagliato. Un libro sicuramente da leggere, che risolverà molti interrogativi pur sollevandone altri ma senza lasciare l’amaro in bocca al lettore a causa di fastidiosi cliffhanger. Non resta che attendere il prossimo volume della serie per sapere che cosa ne sarà di Liz e dell’intera umanità. ( )
  Nasreen44 | Jun 8, 2017 |
gritty ( )
  Janicemo | Jul 10, 2016 |
Liz works with Summer to find Jimmy. Then ends up having to work with Sawyer while Summer is helping Jimmy. They find a mabras, Luther. Liz also figures out a way to kill Sawyer's mother the Naye'i. We'll have to see what happens next. ( )
  pnwbookgirl | Feb 7, 2016 |
I put off finishing this book in hopes of keeping Doomsday at bay but it seems that it is coming and I can't stop it. This was a fun read (if you ignore the end of the world as we know it bit). I will definitely read the next one - gotta find out who wins the war of dark and light! ( )
  mlake | Apr 28, 2015 |
I like the cover?

The writing . . . meh. Actually, this is one of those books that gives aspiring authors hope. Much like the Twilight series, the realization that this book was published -- and more than that, it's apparently part of a series -- is at once depressing and exhilarating.

Depressing because it's simply awful -- not in terms of plot, which had promise, but in terms of the actual writing. Dead writing, badly paced, and a lot of "telling," not "showing." There were times when I felt as though I was reading a badly written screenplay, because the focus was so much on dialogue and not at all on description.

Exhilarating, because if books like these get published on a regular basis, that gives any aspiring author of even minimal talent peace of mind. Sort of a, "If she can do it, god knows I can." ( )
  mephistia | Apr 6, 2013 |
Showing 1-5 of 11 (next | show all)
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
First words
A month ago I put a stake through the heart of the only man I've ever loved.
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

"It took the near-annihilation of humanity for Liz Phoenix to understand the true meaning of her premonitions. Liz is one of the sacred few on earth who has the psychic powers to fight the malevolent forces that have tried to wipe out the human race since the beginning of time. She battled these beings once, thwarting Doomsday but losing most of her soldiers in the massacre. Now she must replenish her troops quickly--because the supernatural war isn't over yet. As the new leader of the federation, Liz is marked for death by a malicious creature with a link to her past. To survive, she must rely on her few remaining allies, including her ex-lover, Jimmy Sanducci. Bringing Jimmy into the mix is a dangerous move, for Liz's darkest desires are razor-sharp--and her longing for Jimmy is at a fever pitch. But can Liz afford to give into the cravings that burn inside her, with the next shot at Doomsday just around the corner? This time, if evil wins, chaos will reign--and the world as we know it will be lost forever..."--p. [4] of cover.… (more)

Quick Links

Swap Ebooks Audio
6 avail.
32 wanted
1 pay

Popular covers

Rating

Average: (3.71)
0.5
1
1.5
2 2
2.5 1
3 11
3.5 4
4 21
4.5 1
5 5

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

You are using the new servers! | About | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 116,184,616 books! | Top bar: Always visible