HomeGroupsTalkZeitgeist
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Murder in the Central Committee by Manuel…
Loading...

Murder in the Central Committee (1981)

by Manuel Vázquez Montalbán

Other authors: See the other authors section.

Series: Pepe Carvalho (5)

MembersReviewsPopularityAverage ratingMentions
284539,700 (3.43)8

None.

None
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

» See also 8 mentions

Spanish (2)  English (2)  French (1)  All (5)
Showing 2 of 2
Another Pepe Carvalho mystery. When the general secretary of the Spanish Communist party is stabbed to death when the lights go out in the closed room where the central committee is meeting, Pepe is asked to fly to Madrid to solve the case, based on his early membership in the party and despite that having being superseded by a stint working for the CIA. However, there are mysterious (and violent) people who don't want the murderer to be found (or who perhaps want the person they want to be the murderer to be fingered for the culprit) -- are they CIA, KGB, somebody else? It is often not clear who is who, perhaps for Pepe as well. Of course, there are the de rigueur explorations of cuisine, sexual encounters, and brutal attacks on Pepe (the last of which I skim rapidly as they are a little too gruesome for me). However, the plot allows Vázquez Montalbán to satirize the self-importance, bureaucracy, and stilted language of the communist party, and Madrid as opposed to his home of Barcelona, as well as allude to the continuing influence of the KGB and the CIA.
  rebeccanyc | Jun 15, 2014 |
I read this in German, so the coverart I chose is not correct, but the German edition seems to be out of print.

The classic story of a murder in a closed and empty room, with an alteration – a murder committed in a closed, peopled and totally dark room. So who of the people present did it? The story line was not bad, but he tended to ramble on a bit about a variety of subjects that did not actually drive the story forward. Which is not necessarily a bad thing, but can get boring eventually. I skipped a lot of paragraphs, because they just did not interest me and I wanted to get on with the story. Definitely nothing for people, that do not have an affinity for Spanish/South American writing. ( )
1 vote cathepsut | Mar 17, 2007 |
Showing 2 of 2
no reviews | add a review

» Add other authors (6 possible)

Author nameRoleType of authorWork?Status
Manuel Vázquez Montalbánprimary authorall editionscalculated
Camiller, PatrickTranslatorsecondary authorsome editionsconfirmed
Panunzio Cipriani, LucreziaTranslatorsecondary authorsome editionsconfirmed
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Information from the Dutch Common Knowledge. Edit to localize it to your language.
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
"... ci siamo liberati della fede cieca antiscientifica, e si è rafforzata in noi quella fede alla quale si riferiva Marx quando diceva che i comunisti sono capaci di "dare l'assalto al cielo". Quando viene meno quella fede, quando si comincia a dubitare, quando non si crede più, si comincia a non essere più comunista. Questa è la verità."
Irene Falcón
citato da Jorge Semprún
in Autobiografia di Federico Sánchez
Ma la morte mostra all'improvviso che la società reale mentiva.
George Bataille
Teoria della religione
Dedication
A Josefina Sallés perché sì
e a Javier Alfaya come d'accordo
First words
Santos mescolò distrattamente le cartelle. Fingere di avere un'attività qualsiasi lo dispensava dal salutare uno per uno quelli che stavano arrivando.
Quotations
Nota dell'autore

Davanti alla prevedibile e subdola intenzione di identificare i personaggi di questo romanzo con personaggi reali, l'autore dichiara che si è limitato a utilizzare degli archetipi, anche se riconosce che a volte i personaggi reali si comportano come archetipi.

Archetipo: Immagine sovrana ed eterna che serve da esempio e da modello all'intelletto e alla volontà degli uomini.
(Dal Dizionario della Real Academia)
A Juliàn non piacevano le ombre della sera, gravide, secondo lui, di soldati franchisti. E neanche le luci del mattino, che aprivano la strada alle avanguardie delle truppe governative. Come più tardi non gli sarebbero piaciute per niente, ma proprio per niente, le boscaglie del Tarn, boscaglie fatte fin dal pleistocene a misura delle pattuglie tedesche. Dopo, non gli erano piaciute nemmeno le missioni che gli avevano affidato all'"interno", ma le aveva eseguite con la sdegnosa sicurezza di un eroe del West.
Carvalho si rendeva conto che non si poteva andare a un corso del genere con lo spirito marcato dalla consegna di Machado: "Dubita, figlio mio, del tuo stesso dubbio".
L'investigatore mangiò senza pensare a quello che ingoiava. Aveva scelto un pranzo che non aveva bisogno ne di riflessione né di qualsivoglia preparaIone spirituale. Un pranzo compagno discreto di qualunque meditazione trascendentale. Neppure il prosciutto sarebbe stato un compagno adeguato. Il prosciutto esige un degustazione critica, ponderata. Invece la salsiccia catalana è un insaccato cotto che si adatta alla meccanica del gusto e della masticazione senza grandi pretese. Esigerla ben farcita era il minimo necessario perché il sapore lo sorprendesse di tanto in tanto, quando i pezzettini di tartufo aromatizzavano bruscamente la cavità boccale e gli solleticavano la punta del naso. Qualsiasi cosa mangiasse,  doveva sempre lasciare uno spazio alla dialettica, o partendo dal sapore oppure dagli ingredienti del cibo.
- Perché proprio io?
- Perché lei è un ex comunista. Perché lei sa chi siamo, come siamo, da dove veniamo, dove andiamo.
[...]
- Ogni ex comunista o è un apostata o è un rinnegato.
- Ci sta bene anche un apostata.[...]
- Avete fatto grandi progressi se siete disposti ad accettare l'aiuto di un apostata. E magari non lo sono nemmeno. Mi ero quasi dimenticato che a un certo momento sono stato comunista. Come mi ero quasi scordato che sono stato nella CIA per quattro anni.
Last words
(Click to show. Warning: May contain spoilers.)
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language

References to this work on external resources.

Wikipedia in English

None

Book description
Haiku summary

No descriptions found.

No library descriptions found.

Quick Links

Swap Ebooks Audio
7 wanted2 pay

Popular covers

Rating

Average: (3.43)
0.5
1
1.5 2
2 4
2.5 4
3 14
3.5 6
4 13
4.5 2
5 6

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

You are using the new servers! | About | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 117,036,253 books! | Top bar: Always visible