HomeGroupsTalkZeitgeist
This site uses cookies to deliver our services, improve performance, for analytics, and (if not signed in) for advertising. By using LibraryThing you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Privacy Policy. Your use of the site and services is subject to these policies and terms.
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Luna by Julie Anne Peters
Loading...

Luna (original 2004; edition 2006)

by Julie Anne Peters (Author)

MembersReviewsPopularityAverage ratingMentions
1,277569,432 (3.85)22
Member:localbeehunter
Title:Luna
Authors:Julie Anne Peters (Author)
Info:Little, Brown Books for Young Readers (2006), Edition: Reprint, 256 pages
Collections:Your library
Rating:
Tags:to-read, 4-rep-lgbt, 3-2-f-contemporary, 3-1-f-ya, 3-0-f, 6-novel, 3-0-standalone

Work details

Luna by Julie Anne Peters (2004)

Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

» See also 22 mentions

English (55)  French (1)  All languages (56)
Showing 1-5 of 55 (next | show all)
Throughout the years, Regan has always been there to support her transgender brother, Liam, or Luna. But when she decides that she wants to make the transition to a female permanent, Regan isn't sure that she is able to handle the consequences. When her new chemistry lab partner takes an interest in her, Regan just wishes that her brother could be normal, that his conflict would just go away. But in order to do that, Liam/Luna needs to learn to free her true self, for only then can Regan truly be free.

In young adult literature, there aren't many novels about transgender youth, which makes this novel especially unique. Despite the fact that the number of LGBTQ novels in general has been rising, novels about transgender teens still have surprising low numbers. I think that was one of the main reasons that I liked this book. Even though the transgender teen wasn't the main character (if you're look for one of those, check out I am J by Cris Beam), Luna is a big step for the transgender community. Readers get a look into the lifestyle of a transgender person, and while it doesn't necessarily help them to see how transgender people think, it does show what their lives are like, the things they struggle with, and the kinds of things their family might go through. The main character, Regan, is also a relatable character because of how she goes through school, and interacts with her brother. Those who have siblings will be able to relate with how she feels about Liam/Luna sometimes, even though their own siblings may not be transgender. Overall, I think this is a beautifully written book that speaks volumes about the transgender lifestyle. I only hope that soon, more books like this, and maybe even books improving on this, can be published.

As for a classroom, this might be a tricky book just because it deals with transgenderism, and a lot of parents might not be comfortable with that topic. However, this is an important book to use in classrooms because of this fact. Not many people know a lot about transgender people, and Luna could definitely be used to show students that transgender people aren't all that different from them. This book could be used to promote acceptance, as with any LGBTQ book. ( )
  Amanda7 | Oct 12, 2018 |
Tempo fa ho visto "Boys don't cry", film drammatico e sconvolgente, ispirato a una storia vera: in tutte le pagine di questo romanzo, mi aspettavo di imbattermi in una simile tragedia. Le difficoltà e le tristezze, i nodi alla gola e la rabbia non mancano: forse perché pensato per lettori adolescenti o giovani adulti, il dramma duro e profondo non c'è.
C'è tanto altro, e molto tra le righe: mi ha colpita più di tutto l'evanescenza di Regan, che pure voce narrante, di sé dice molto poco. Non sono riuscita a darle un volto, né a capire che tipo fosse se non un'imbranata cronica. Credo che non sia un difetto della storia, ma una scelta consapevole: Regan si annulla, rinuncia quasi alla sua femminilità, per la sorella. Forse lo fa per evitarle di avere davanti agli occhi quello che vorrebbe essere; forse perché Luna è così donna e così preponderante che Regan non riesce a trovare uno spazio per sé; forse lo fa per nascondersi e basta, perché se gli altri non vedono lei, non vedono nemmeno Liam/Luna.
Splendido. ( )
  LaPizia | Aug 3, 2017 |
Luna è il primo romanzo per ragazzi che tratta di un argomento delicato come la transessualità e io, non mi vergogno ad ammetterlo, ho duramente criticato la scelta della Giunti Y di collocare un libro del genere nel settore per ragazzi. Senza contare che in moltissime librerie che frequento assiduamente da anni mi sono ritrovata a scorgere questo librettino nel settore per bambini, dove ci sono i tappetini a puzzle colorati per intenderci, fra Peter Pan e Alice in Wonderland. Io, che mi ero documentata sulla natura del libro, sono rimasta più volte sconcertata e ho fatto presente che, il libro in questione, non è per bambini ma per giovani adolescenti e che non andrebbe scaffalato in zone dove i ragazzini circolano, aprono e sfogliano senza restrizioni. Resta pur sempre un argomento che richiede un briciolo di maturità.
Morale della favola? Mi sono accorta che io per prima, che mi vanto tanto di avere una mente aperta, ero partita prevenuta nei confronti di questo romanzo. Per me era inconcepibile, o meglio impossibile, che un adulto fosse riuscito a scrivere un libro su questa tematica, adatto per un pubblico giovane e facilmente influenzabile come quello adolescenziale. Poteva essere una romanzo estremamente grottesco da parte di un etero convinto che aveva messo su i panni del buon samaritano o, diversamente, un romanzo estremamente di parte da parte di un trans offeso dalla chiusura mentale della società. O, ancora, semplicemente un romanzo stupido tirato fuori per fare marketing.
Alla fine, a furia di passare in libreria, prenderlo in mano, sfogliarlo e riposarlo mi sono decisa a chiederlo in prestito. Oggi, dopo aver letto questo romanzo mi ritrovo a pensare: "Okay, avevo sbagliato".
Luna è un romanzo di una dolcezza e delicatezza davvero inaudita. E' un bel romanzo, per chiarire in modo inequivocabile, assolutamente bello.
E' un romanzo in cui possiamo entrare e sbirciare con discrezione nella vita di Liam, uno dei due protagonisti, e del suo estremo disagio nell'essere uomo. Sì, perché Liam non è semplicemente un uomo a cui piacciono altri uomini. No, non è assolutamente un gay. Liam è una donna che, per qualche assurdo scherzo del destino, o della natura, è nato intrappolato nel corpo di un uomo. E sì, per deduzione logica, è una donna a cui piacciono gli uomini.
Liam fin da bambino rifiuta la sua mascolinità. Prima con l’ingenuità ovvia di quell’età e poi, come inizia a comprendere anche solo vagamente le implicazioni della sua situazione, con la disperazione di una bestia in gabbia. Perché Luna è questo, ingabbiata nel corpo di Liam, un corpo che diventa la sua maschera di giorno e che abbassa solamente di notte, con la sorella Regan.
Ed è proprio Regan la voce narrante di questo romanzo. E' Regan che riesce fin da bambina a vedere oltre il suo bellissimo e corteggiatissimo fratello maggiore la fragile e delicata Luna. E' lei che l'aiuta, di notte, a vestirsi e le da consigli, è lei che l'ama per ciò che è. Semplicemente sua sorella.
E si sorprende nel costatare quanto i suoi genitori siano lontani da tutto ciò che la, che li, riguarda. Quando siano ciechi per non notare la "recita" continua di sua sorella. Il senso di inadeguatezza, di frustrazione e di disperazione che lo stanno avviluppando mentre la sua mente si avvicina al periodo della "transizione".
Sì, perché Luna, finalmente o purtroppo, non è più disposta a nascondersi sotto le spoglie di Liam e scalpita per essere lasciata libera di vivere...
Luna è un romanzo molto, molto ben scritto dove non c'è "una sola" verità ed è questo che lo rende "superiore" a molti (o tutti?) altri. Non si narra semplicemente il disagio di Luna/Liam ma anche le conseguenze che tale situazione. Regan, la sorella minore, che benché ami profondamente sua sorella finisce comunque per venire risucchiata completamente nei suoi problemi, nella sua vita incasinata e che, per proteggere Luna dal Mondo, finisce spesso e volentieri nei guai. Regan che, alla fine, non ce la fa più ed esplode impossibilitata a vivere la sua vita perché la sua vita ruota attorno a Liam. Semplicemente Regan non è più in grado di aiutare suo fratello, se ne rende conto ma non vuole ammetterlo, neanche con se stessa, e preferisce urlargli contro tutto il suo presunto odio.
Un padre che non accetta di non avere il "figlio" che ha generato, o semplicemente che non si è mai accorto di nulla, preferendo "non vedere". Una madre che, come molte madri, sa ma non vuole sapere e preferisce ignorare i problemi. E gli amici, la scuola, la vita, i pregiudizi, l'ignoranza...
Questo libro non risparmia nulla e non è semplicemente una favoletta per spiegare... Ti mostra una realtà, una realtà diversa da quella che la maggior parte di noi conosce, con sincero realismo. Non ci sono "parti" da difendere o da "ghettizzare", c'è solamente una storia raccontare.
Un finale dolce-amaro ma incredibilmente colmo di speranza che fa commuovere e riflettere. Un libro da leggere e assolutamente consigliato.
( )
  Nasreen44 | Jun 8, 2017 |
Luna, you go girl! ( )
  Jolynne | Feb 23, 2017 |
Loved this book about realizing/accepting who you are and loving others for who they are. ( )
  mtlkch | Jun 21, 2016 |
Showing 1-5 of 55 (next | show all)
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
In memory of Fred C. Martines, Jr. (Beyonce) 1985-2001

For opening their hearts and sharing their lives with me, my deepest gratitude to Jamie Lynn Wakefield, Spring Marie Walkinshaw, Robynne Pennington, kari edwards, Jessica Raven, and Bobbie. You are beauty and strength personified. For embracing this project with unbounded enthusiasm and endless encouragement, my sincerest appreciation to the Gender Identity Center of Denver, a safe haven for those who are seeking family, community and home.
First words
It was the feel of her presence that woke me -- again.
Quotations
Last words
(Click to show. Warning: May contain spoilers.)
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language
Canonical DDC/MDS
Book description
Haiku summary

Amazon.com Product Description (ISBN 0316011274, Paperback)

Regan's brother Liam can't stand the person he is during the day. Like the moon from whom Liam has chosen his female namesake, his true self, Luna, only reveals herself at night. In the secrecy of his basement bedroom Liam transforms himself into the beautiful girl he longs to be, with help from his sister's clothes and makeup. Now, everything is about to change-Luna is preparing to emerge from her cocoon. But are Liam's family and friends ready to welcome Luna into their lives? Compelling and provocative, this is an unforgettable novel about a transgender teen's struggle for self-identity and acceptance.

(retrieved from Amazon Thu, 12 Mar 2015 18:13:04 -0400)

(see all 2 descriptions)

Fifteen-year-old Regan's life, which has always revolved around keeping her older brother Liam's transsexuality a secret, changes when Liam decides to start the process of "transitioning" by first telling his family and friends that he is a girl who was born in a boy's body.… (more)

(summary from another edition)

Quick Links

Popular covers

Rating

Average: (3.85)
0.5 1
1 3
1.5 1
2 17
2.5 4
3 71
3.5 16
4 120
4.5 11
5 81

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 135,654,875 books! | Top bar: Always visible