HomeGroupsTalkZeitgeist
This site uses cookies to deliver our services, improve performance, for analytics, and (if not signed in) for advertising. By using LibraryThing you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Privacy Policy. Your use of the site and services is subject to these policies and terms.
Hide this

Results from Google Books

Click on a thumbnail to go to Google Books.

Feast of Fools (Morganville Vampires, Book…
Loading...

Feast of Fools (Morganville Vampires, Book 4) (edition 2008)

by Rachel Caine

MembersReviewsPopularityAverage ratingMentions
1,459487,729 (3.93)49
Member:virginiahomeschooler
Title:Feast of Fools (Morganville Vampires, Book 4)
Authors:Rachel Caine
Info:Signet (2008), Mass Market Paperback, 256 pages
Collections:Your library
Rating:***1/2
Tags:Mooched In, YA, Vampires, Series, 12 in 12

Work details

Feast of Fools by Rachel Caine

  1. 20
    Lord of Misrule by Rachel Caine (Pedrolina)
    Pedrolina: The Next book in the Series
Loading...

Sign up for LibraryThing to find out whether you'll like this book.

No current Talk conversations about this book.

» See also 49 mentions

English (47)  Spanish (1)  All languages (48)
Showing 1-5 of 47 (next | show all)
4.5 stars ( )
  mitabird | Jun 10, 2018 |
Enjoyable book, and I like the way the storyline is progressing. My biggest complaint (with the entire series) is that each book seems more like a serial than a stand-alone novel. ( )
  ca.bookwyrm | Jan 26, 2018 |
Il quarto capitolo della saga dei Vampiri di Morganville riprende esattamente dalla chiusura del precedente libro: Bishop, il padre della temuta e rispettata Amelie, fondatrice della città, si presenta a casa Glass con i genitori di Claire causando quasi un infarto alla ragazza e ai suoi tre amici.

I poveri ed ignari genitori si ritrovano, letteralmente, a fare colazione con tre vampiri centenari e spietati che non avrebbero nessun problema ad usare loro come colazione, mentre Claire, Eve, Michael e Shane cercano in tutti i modi di servire gli sgraditi ospiti senza scatenarne la furia omicida.

Scenetta istericamente esilarante se non fosse per la povera Claire che finiamo per immaginarcela piccola, sconvolta e letteralmente costernata mentre cerca di tenere buoni i suoi amici – che non sanno neanche un terzo dei segreti di Morganville -, contatta Amelie, tiene a bada i genitori – che non sanno nemmeno IL segreto di Morganville – e, dulcis fundo, cerca di tenere sottocontrollo le sue povere coronarie che minacciano di esplodere mandandola all’altro mondo. Dopotutto essere la prediletta della Fondatrice non le garantisce affatto di vivere una vita tranquilla, semmai, la vita, gliela complica. Terribilmente.

Come è ovvio, la fragile pace, instaurata in sala da pranzo da Michael mentre gli altri tre preparano la colazione, viene infranta da uno degli accompagnatori di Bishop che vuole banchettare con la madre di Claire, dunque il giovane vampiro ingaggia una battaglia impossibile nel tentativo di salvare la donna… Finché non arriva Oliver (ricordiamo: colui che ha fatto la pelle al povero Michael legandolo alla Casa come entità intermedia fra umano e vampiro prima che Amelie desse al ragazzo una scelta e questo diventasse vampiro), precedentemente chiamato dai tre ragazzi, che riporta la calma. Il nemico del mio nemico è mio amico, mai verità fu più vera.

Oliver e Amelie arrivano, come grandi amiconi, e si portano via Bishop, spediscono i genitori di Claire a casa con un bel lavaggio del cervello e rimettono a posto i cuccioli. Non sono affari vostri, non immischiatevi.

Non immischiatevi. A Claire? Con genitori usati come pedine del gioco di potere di Bishop e Amelie e i suoi amici in pericolo di vita? Non era più facile invitarla a buttarsi in quel casino armata di un coltellino svizzero?

In poche parole, l’arrivo di Bishop in città creerà il fermento più assoluto, meglio detto come “caos”. Una festa in maschera verrà indetta per “accogliere” il ritrovato padre della Fondatrice in città, occasione succulenta per far accadere “qualcosa”. Scopriamo immediatamente che qualcosa accadrà, qualcosa di poco carino per gli umani della città e, anche questa volta, i vampiri (Michael incluso) cercheranno di tenere fuori Claire e Eve. Shane non avrà tale fortuna visto che si ritroverà nelle mire di Ysandre, vampira psyco perversa e membro del trio Bishop, e quindi non avrà scelta se non accompagnare la “dama” al ballo.

Eve, lasciata da parte da Michael per chissà quale motivo e non invitata al ballo (solo a noi viene in mente che, forse, la soluzione sia “per tenerti al sicuro” e che Michael sia incredibilmente idiota a non parlare francamente con Eve? O.o,) non si farà scrupolo a rimediare un altro “accompagnatore” e infiltrarsi alla festa. E Claire… Lasciata sola, la sera della festa, a casa. A nessuno dei presenti è ovviamente venuto in mente che la piccola Claire non avrebbe avuto nemmeno il tempo di pronunciare “Bye” prima di trovarsi irrimediabilmente dei guai… L’avevamo capito tutti, solo che a nessuno sarebbe mai venuto in mente di immaginare in che razza di guaio si sarebbe cacciata!

Fra alti e bassi, avremo modo di seguire più da vicino la crescita della relazione fra Eve e Michael e fra Claire e Shane (che continuano ad ammorbarci con la fatidica storia dei “17 anni” e dell’impossibilità di un diciassettenne di amare un diciottenne. Un po’ sì, ma dopo un po’ diventate pesanti! E fai meno il rigido benedetto ragazzo!). Amelie si riconfermerà come vampira più fredda e frigida dell’intero romanzo, nonché come incredibile calcolatrice e perfetta politicante. Oliver ci presenterà qualche sorpresa e il sentore di “non detto”, nei suoi confronti, si farà sempre più acuto. La nostra cara e vecchia Monica non mancherà di complicare la vita alla povera Claire ammanettandola in bagno e facendole perdere alcune lezioni importanti e… Possiamo dire che, a volte, non riusciamo a comprendere come, incredibilmente, Claire riesca a mantenere la calma senza finire per affettare tutti con un macete.

Personaggio che finisce per trovare un ampio spazio e una larga rivalutazione (che potrebbe sfociare in odio o rispetto, a seconda del lettore) è proprio Myrnin. Enigmatico, scaltro, pazzo, aggressivo ma anche sbarazzino e affascinante nelle sue vesti di pragmatico e lucido professore e collaboratore (o meglio “padrone”) di Claire.

Come sempre Rachel Caine finisce per presentarci un romanzo incredibilmente avvincente e decisamente intrigante per giovani e adulti amanti del fantasy young adult. Uno stile veloce, dinamico, fresco e di impatto con scene veloci, truci e sanguinarie ma anche romantiche e coraggiose.

Ogni libro di questa serie ci presenta un piccolo valore aggiunto rispetto ai precedenti e per questo non possiamo non amare i nostri giovani protagonisti alla prese con la problematica Morganville. ( )
  Nasreen44 | Jun 8, 2017 |
I continue to enjoy the stories in the Morganville series. Each book brings new dilemmas and new struggles. This time it was probably the worst and I think this set of problems is going to last more than one book. We've come to a point where the vampires and the humans of Morganville may just have a common enemy and have to work together to save their town. This poses an interesting set of choices for the members of Glass House. I'm interested to see how it will play out after the events at the end of Feast of Fools. Be warned, there is another cliffhanger. It's not as huge as some of the others, but it will still leave you wanting the next book sooner rather than later. ( )
  MynTop | Apr 8, 2016 |
Love these books! ( )
  danaaa_99 | Apr 6, 2016 |
Showing 1-5 of 47 (next | show all)
no reviews | add a review
You must log in to edit Common Knowledge data.
For more help see the Common Knowledge help page.
Series (with order)
Canonical title
Original title
Alternative titles
Original publication date
People/Characters
Important places
Important events
Related movies
Awards and honors
Epigraph
Dedication
To the Time Turners, who keep me moving forward...
And to PN Elrod, who knows why.
First words
It was hard to imagine how Claire's day - even by Morganville standards - could get any worse...and then the vampires holding her hostage wanted breakfast.
Quotations
Last words
Disambiguation notice
Publisher's editors
Blurbers
Publisher series
Original language
Canonical DDC/MDS

References to this work on external resources.

Wikipedia in English (2)

Book description
The wait is over. dig into the feast...

In the town of Morganville, vampires and humans live in relative peace. Student Claire Danvers has never been convinced, though - especially with the arrival of Mr. Bishop, an ancient, old-school vampire who cares nothing about harmony. What he wants from the town's living and its dead is unthinkably sinister. It's only at a formal ball, attended by vampires and their human dates, that Claire realizes the elaborately evil trap he's set for Morganville.
Haiku summary

Amazon.com Product Description (ISBN 0451224639, Mass Market Paperback)

Watch a Windows Media trailer for this book.

(retrieved from Amazon Thu, 12 Mar 2015 18:13:01 -0400)

(see all 4 descriptions)

In the town of Morganville, vampires and humans live in relative peace. Student Claire Danvers has never been convinced, especially with the arrival of Mr. Bishop, an ancient, old-school vampire who cares nothing about harmony. What he wants from the town living and its dead is unthinkably sinister. It is only at a formal ball, attended by vampires and their human dates, that Claire realizes the evil trap Mr. Bishop has set for Morganville.… (more)

(summary from another edition)

» see all 3 descriptions

Quick Links

Popular covers

Rating

Average: (3.93)
0.5
1 5
1.5 1
2 17
2.5 2
3 87
3.5 27
4 197
4.5 10
5 118

Penguin Australia

An edition of this book was published by Penguin Australia.

» Publisher information page

Tantor Media

An edition of this book was published by Tantor Media.

» Publisher information page

Is this you?

Become a LibraryThing Author.

 

About | Contact | Privacy/Terms | Help/FAQs | Blog | Store | APIs | TinyCat | Legacy Libraries | Early Reviewers | Common Knowledge | 134,149,261 books! | Top bar: Always visible